laminato e laccato

Editoriale

Il Blog di Interni Italia


Dal laminato al laccato: la scelta dei materiali per i mobili.

Su quale materiale puntare quando si sceglie di comprare un mobile? Oggi come oggi la parola “legno” vuol dire tutto e il contrario di tutto. Non esiste solo il legno come struttura portante (il classico mobile in legno rustico di una volta): nel catalogo dei materiali compare il legno come rivestimento esterno, come pannello per le ante, come superficie superiore… in questo ginepraio, le persone meno esperte finiscono spesso per perdersi e non capirci più un tubo. Sarà migliore il compensato? E che differenza c’è tra legno massello e massiccio? Conviene usare lo stesso materiale per tutti i mobili della stessa camera? O conviene piuttosto variare in base al tipo di mobile?

Insomma, i dubbi e le domande non mancano, anche perché la risposta non è mai così scontata come potrebbe sembrare. Il materiale perfetto, di fatto, non esiste: ognuno ha i suoi pregi e i suoi difetti, il suo costo e la sua durata. Sta quindi al cliente, assistito da un bravo consulente, capire con esattezza che cosa sta per comprare. Cerchiamo allora di fornire alcune indicazioni basilari per valutare il materiale giusto dei vostri prossimi mobili, sia in casa che in ambienti di lavoro. Ecco le soluzioni più gettonate previste dai grandi brand per la realizzazione di letti, armadi, librerie e non solo!

L’impiallacciatura dei mobili in legno.

Più che un materiale specifico o una tipologia di legno, l’impiallacciatura è un’operazione che prevede l’applicazione di un sottile foglio di legname nobile sopra uno strato o un pannello di legno meno pregiato. Il motivo per cui si opta per l’impiallacciatura? Semplice, se il cliente vuole le caratteristiche visive e tattili del vero legno, l’impiallacciato è ciò che fa per lui. L’impiallacciatura garantisce infatti ai mobili di design la durevolezza negli anni, in quanto non si lacera, non dilata e non si gonfia negli ambienti più umidi come appunto la cucina. Insomma, un materiale valido, accessibile, perfetto per il top della cucina.

La (grande) famiglia dei laminati.

Anche per il laminato, ma sarebbe più corretto dire per i laminati, come per l’impiallacciatura, ci troviamo di fronte non a un materiale bensì a una “tecnologia di assemblaggio”. È laminato tutto ciò che viene realizzato sovrapponendo più strati differenti, secondo uno schema collaudato di grande efficacia. Lo schema classico del laminato usato per i mobili e il parquet prevede una stratificazione di questo tipo:

  • pannello HDF (High Density Fiber), composto di fibre di legno pressate ad alta densità
  • foglio decorativo, per riprodurre la trama da conferire al pannello
  • overlay, pellicola di resina melaminica con funzione protettiva

Le varianti a questo format sono molteplici, sia in termini di materiali (laminato melaminico, PVC, PET) che di procedure di lavorazione (High Pressure Laminate, Continuous Pressure Laminate, Continuous High Pressure Laminate). In passato il laminato si utilizzava per i mobili economici, ai giorni nostri si è evoluto diventando un prodotto di qualità, protagonista di arredi anche nei cataloghi di aziende di alta fascia. Il laminato viene impiegato soprattutto per le cucine perché, al contrario del legno,resiste bene al calore, al graffio, all’acqua, alle macchie di ogni tipo e non da ultimo è easy to clean!

La laccatura, opaca, metallizzata….

Lucida, effetto seta, opaca, goffrata… Di laccature ne esistono tante quanti sono gli effetti che si possono ottenere sulla superficie del mobile. Per laccare il mobile si usano apposite vernici poliesteri o poliuretaniche oggi quasi totalmente con vernici all’acqua quindi atossiche, disponibili in tantissimi colori e luminosità, dalle metallizzate all’effetto cemento. Libero sfogo quindi alla propria creatività: solo con la laccatura si possono ottenere infinite tonalità di colore oltre che una percezione visiva e tattile più “definita” del colore. Qualunque sia lo stile o l’atmosfera che si desidera riproporre attraverso i mobili, le laccature possono fornire un aiuto prezioso. Lasciati guidare dalla consulenza di uno dei nostri esperti sia online che in negozio!

Contattaci oggi stesso in pochi minuti per maggiori informazioni



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *